Genshin Impact – Consigli per iniziare al meglio il gioco

Genshin Impact è finalmente arrivato sul mercato e ha ottenuto in poco tempo una enorme fama, attirando a sé una considerevole quantità di giocatori impazienti di provarlo. Proprio per questi ultimi, noi di Gameindustry.it abbiamo deciso di realizzare questa guida per novizi, dove andremo a illustrare 10 consigli per iniziare al meglio la vostra avventura.

Per altre informazioni su Genshin Impact vi invitiamo a leggere anche le seguenti guide:

Esplorate il vasto mondo di gioco

Barbara davanti ad un albero

Sembrerà piuttosto banale ma viaggiare per le varie zone iniziali vi aiuterà tantissimo. Prima di tutto avrete la possibilità di raccogliere risorse e trovare scrigni nascosti che, insieme a vari oggetti, conterranno anche la valuta che vi servirà per pescare personaggi, in quanto la maggior parte non vi verrà fornita proseguendo nella storia. Infine, potrete attivare i vari teletrasporti sparsi per il mondo così da poter tornare in un punto specifico in qualsiasi momento.

 

Usate i Pin per segnare luoghi d’interesse

mappa con il menu dei segnalini

Sulla mappa di gioco verranno segnati solo i luoghi delle missioni, i teletrasporti, i Domains e i boss speciali, ma non verranno memorizzati gli accampamenti, i luoghi delle sfide o zone utili per recuperare risorse.

Di conseguenza, se girando per il mondo trovate una sfida o un accampamento nemico, ricordatevi sempre di segnarlo sulla mappa in modo da sapere sempre dove si trova e, in caso la sfida risultasse troppo difficile al momento della scoperta, tornarci in seguito.

 

Non potenziate gli artefatti iniziali, ma cercatene sempre di migliori

Menu degli artifact

Gli artefatti sono accessori che donano vari bonus al personaggio che li equipaggia, come un aumento dell’attacco critico, della vita, della difesa e della potenza dei colpi critici. Gli artefatti sono cinque in totale: Flower of Life, Plume of Death, Sands of Eon, Goblet of Eonothem, Circlet of Logos. Ognuno di essi aumenta un parametro specifico: il fiore avrà sempre HP come statistica principale, mentre la piuma avrà sempre attacco; il resto degli artefatti può avere statistiche variabili.

Agli inizi non prestate attenzione alle statistiche secondarie dell’artefatto, ma alla statistica principale. Inoltre, non potenziate gli artefatti iniziali ma cercatene di migliori, perché potenziarli risulterebbe solo in uno spreco di risorse in quanto troppo deboli. Consigliamo di potenziare gli artefatti soltanto nel caso in cui entriate in possesso di pezzi a rarità 4 stelle.

 

Stamina: come non consumarla ed evitare di morire

La protagonista che scala una roccia

La stamina è una delle meccaniche principali di esplorazione in Genshin Impact. Si tratta di una barra a lato del personaggio che viene consumata effettuando attività come scalare pareti o nuotare. La pressione del pulsante di sprint permetterà di nuotare più velocemente/effettuare un salto in alto scalando una superficie, ma consumando una quantità considerevole di stamina.

Sebbene quest’ultima opzione possa essere utile in determinate circostanze, spesso vi capiterà di trovarvi in situazioni spiacevoli a causa di essa, come lo scavalcare una montagna e realizzare di star consumando quasi interamente la stamina mentre si è ancora lontani dalla vetta, o una situazione analoga mentre si nuota in mare aperto. Per evitare una morte precoce durante una scalata, è possibile salvarsi mollando la presa poco prima di terminare la stamina ed effettuare un attacco in salto. Facendo ciò, ridurrete considerevolmente il danno da caduta, ed eviterete la morte.

 

Controllate i talenti degli eroi

I talenti di Amber

Ogni eroe di Genshin Impact ha dei propri talenti passivi come ad esempio un moltiplicatore degli oggetti cucinati, delle pozioni, oppure talenti utili all’esplorazione libera. Per esempio Amber, grazie al suo talento Gliding Champion, fa consumare il 20% in meno di stamina a tutto il party quando si plana.

Insomma, ogni volta che ottenete un nuovo personaggio, controllate sempre i loro talenti personali per poterli sfruttare al meglio.

 

Imparate a sfruttare a vostro vantaggio i teletrasporti e potenziate le Statue dei Sette

statua dei sette

Le Statues of The Seven fungono da punti di riferimento in grado di sbloccare zone di mappa oscurate e curare i vostri personaggi tramite una fonte esauribile di energia ricaricabile col tempo. É inoltre possibile usarle come punto di teletrasporto.

Le statue potranno poi essere potenziate raccogliendo oggetti speciali sparsi per la mappa chiamati Oculus. Essi si suddividono in Anemoculus, collezionabili di Mondstadt, e Geoculus, collezionabili di Liyue.

Una volta aumentato il livello della statua verrete premiati con un aumento della stamina e varie risorse di gioco.

 

Non livellate tutti i personaggi

Un esempio di Party

Nelle fasi iniziali, non vi conviene far salire di livello tutti i personaggi a causa della scarsità dei materiali; piuttosto scegliete 3/4 personaggi e concentratevi su di loro, così da risparmiare risorse che vi saranno utili per potenziare i personaggi che otterrete tramite le pescate e per mantenere il vostro party principale a un livello tale da riuscire a tener testa all’aumento del World Level, meccanica di gioco legata all’Adventure Rank che aumenta il livello e la ferocia dei nemici quanto più il rango sale.

 

Sfruttate la Coop

Il menu della Coop

Una volta che avrete raggiunto il livello 16 del rango avventuriero, sbloccherete la possibilità di invitare altri 3 giocatori nella vostra partita o unirvi alla sessione di un altro giocatore. Sfruttate ciò a vostro vantaggio e vedrete che le sfide, fino a quel momento difficili da completare, saranno più facili da gestire.

 

Interagite con i negozianti

Menu di un mercante

In Genshin Impact, i negozianti che troverete in giro per la mappa vi offriranno una lista di oggetti sempre differenti da acquistare. Per tale motivo è sempre consigliato interagire con i mercanti all’interno del mondo di gioco, in quanto alcuni di essi offrono materiali per le costellazioni del Traveler o prototipi per costruire armi nuove.

 

Non sprecate le Primogems

Menu dei Pull

L’ultimo consiglio che vi diamo riguarda le Primogems, la valuta che vi servirà per pescare personaggi e armi. Queste gemme possono essere convertite in due tipi di monete necessarie per pescare personaggi: Intertwined Fates, di colore rosa e blu, e Acquaint Fates, di colore blu. Ogni moneta richiede 160 primogems, per un totale di 1600 nel caso in cui si volesse effettuare una pescata da 10.

Le monete bicolore rosa/blu servono per pescare dal banner dei personaggi limitati, mentre le monete blu per pescare dal banner dei personaggi standard. È sempre consigliato spendere le Primogems soltanto nel banner dei personaggi limitati, in quanto il gioco offre monete blu tramite eventi, missioni e Battle Pass, permettendovi di pescare dal banner standard senza spendere gemme.

È inoltre degno di nota sottolineare che dal banner standard è possibile pescare anche armi a 5 stelle oltre ai personaggi, pertanto se siete alla ricerca esclusiva di personaggi è ancor meno consigliato convertire gemme in monete blu, oltre al fatto che i personaggi del banner standard sono ottenibili anche nel banner limitato.

È possibile utilizzare le Primogems anche per ricaricare la Resin, fonte di energia scambiabile per racimolare ricompense da quasi tutte le attività del gioco, ma non è consigliato spenderle per essa se siete alla ricerca di personaggi, in quanto vi è sempre assicurato un personaggio 5 stelle dopo 90 pescate in un banner e fa sempre comodo averne una buona scorta da parte.

Avatar

Mario Cofano

Appassionato di cultura Videoludica e animazione, in particolare predilige i giochi di stampo orientale. Apprezza molto quando un titolo dà la giusta importanza sia a gameplay, trama e grafica senza però eccedere troppo in nessuno di essi.