News

DYING: 1983 – exploration puzzle in prima persona annunciato per PS5

Un seguito al DYING: Reborn pubblicato nel Gennaio 2018

La Nekcom Entertainment, con sede a Wuhan, ha annunciato DYING: 1983, l’ultima entrata nella sua serie di puzzle game di esplorazione in prima persona. Verrà rilasciato per PlayStation 5 questo inverno.

Il sequel a tema “cupo” presenta una storia piena di strani elementi e ambientata in un nuovo mondo che è vicino alla realtà, ma diverso in ogni modo.

Offre il doppio degli enigmi del suo predecessore, DYING: Reborn pubblicato nel Gennaio 2018, oltre a trappole e nemici che minacciano la sopravvivenza del giocatore.

I giocatori troveranno centinaia di oggetti che possono essere utilizzati in vari modi per risolvere i puzzle. In totale, il completamento del gioco dovrebbe richiedere più di 10 ore.

Qui di seguito una serie di screenshot rilasciati:

DYING: 1983 sarà riproducibile presso lo stand Nekcom Entertainment a WePlay 2020 dal 14 al 15 Novembre presso lo Shanghai World Expo Exhibition & Convention Center. La demo verrà eseguita su un PC.

Rimani aggiornato!

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dei nuovi titoli in imminente uscita e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Twitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Tags

Andrea De Francesco

Fin da piccolo appassionato del Giappone e della sua cultura, in particolare dei videogames, anime e manga. I generi preferiti sono survival horror, visual novel e jrpg.
Close