Guide & Soluzioni

Demon’s Souls – Guida al boss Trapassatore

Si tratta di uno dei Boss più agili del primo mondo di Demon’s Souls, il quale ci darà del filo da torcere per poter essere abbattuto.

Origini del Cavaliere

Anche lui è stato uno dei cavalieri di Boletaria, conosciuto con il nome di Metas, il Cavaliere della Lancia, diventato poi un demone dotato di una resistente armatura e una lancia accompagnata da uno scudo immenso.

Requisiti

Il requisito fondamentale per poter accedere alla battaglia è quello di aver ammazzato almeno un Arcidemone (è consigliato affrontare quello del secondo mondo che è il più facile), in modo da far scomparire la nebbia incolore presente nel portone dopo il demone della torre.

Uno degli elementi fondamentali per poterlo battere è quello di disporre quanta più stamina possibile, e soprattutto, rendere l’equipaggiamento quanto più leggero possibile. La sua velocità è spaventosa, così come il suo danno fisico, che ci porterà in fin di vita in brevissimo tempo.

Strategia

Ad inizio battaglia la strategia migliore è quello di capire i suoi movimenti, schivate e rotolate ed evitate ogni attacco orizzontale.

Non appena avrà terminato con la serie di attacchi, si fermerà per un breve istante, in quel momento dovete colpirlo rapidamente ai piedi. Il nostro consiglio è quello di usare delle armi veloci come il Falcione Crescente o l’Uchigatana. Non appena sarà crollato, la sua vulnerabilità scenderà drasticamente, in quel momento dovrete scatenare più colpi possibili per ucciderlo.

 

Tags

Federico Molino

Amante delle opera di nicchia e delle belle OST. Appassionato instancabile di molte cose, ma tra le tante spiccano il cinema e la fotografia.
Close