Guide & Soluzioni

Demon’s Souls – Guida al boss Vecchio Re Allant

Non appena saremo giunti alla fine dell’Arcipietra del Piccolo Re, non ci resterà che affrontare l’ultimo Boss di Demon’s Souls.

Origine del Demone

Quello che si para davanti a noi non è il vero Re Allant, ma un Arcidemone creato a sua immagine che guidò i demoni alla conquista dell’intera Boletaria. Alla sua mano vi è stretta una replica della leggendaria Soulbrandt, nonostante non sia l’originale, resta comunque arma mortale per chi viene trafitto.

Strategia

La battaglia che affronteremo sarà devastante, dato che il Vecchio Re Allant sferra dei colpi continui ed energetici, conquistando di fatto la supremazia sotto ogni fronte nel campo di battaglia. Il momento migliore per colpirlo è quando scaglierà i fendenti a distanza, il nostro scopo sarà quello di schivarli e raggiungerlo nel breve tempo per sfruttare la sua ripresa per colpirlo.

Dovremo stare molto attendi, perché appena pianterà la spada nel terreno, saremo travolti da un’immensa esplosione capace di ucciderci sul colpo. Non appena la sua mano sarà illuminata, dovremo schivare il colpo, perché se riuscirà a prenderci potrà sottrarci un livello e gran parte della nostra energia.

Tags

Federico Molino

Amante delle opera di nicchia e delle belle OST. Appassionato instancabile di molte cose, ma tra le tante spiccano il cinema e la fotografia.
Close