Guide & Soluzioni

Demon’s Souls – Guida al boss Cavaliere della Torre

Uno dei Boss più imponenti di tutto Demon’s Souls. Non sottovalutate la sua lentezza, i suoi colpi di scudo sono letali e senza che ve ne accorgerete, finirete morti a terra.

Origini del Cavaliere

Anche lui era uno dei temibili cavalieri di Boletaria. Il suo nome era Alfred, il custode della Torre del Re, divenuto alto ben sei metri durante la corruzione di Boletaria. Nonostante le fattezze imponenti, il suo punto debole risiede dietro alle gambe, se colpito più volte, finirà a terra.

Strategia

Ad inizio battaglia vi ritroverete il boss davanti, in entrambi i lati troverete due scale che portano all’interno della torre. Il nostro scopo sarà quello di dirigerci in uno dei due lati, per completare il giro e uccidere tutti gli arcieri appostati nel percorso. Una volta sconfitti, avremo due scelte, sconfiggerlo da lontano con frecce e magie oppure affrontarlo fisicamente.

Se deciderete di affrontarlo fisicamente, dovrete colpire il più possibile i suoi piedi, vi accorgerete che pian piano la sua resistenza calerà, segnalato da un getto blu. Una volta che avrete colpito entrambi i piedi, il boss finirà a terra, scoprendo così la testa. Dovrete concentrare più attacchi possibili sull’elmo del Boss, in modo da fargli perdere quanta più vita possibile. Bisognerà ripetere la strategia fino alla sconfitta.

Tags

Federico Molino

Amante delle opera di nicchia e delle belle OST. Appassionato instancabile di molte cose, ma tra le tante spiccano il cinema e la fotografia.
Close