Guide & Soluzioni

Demon’s Souls – Guida al boss Fiammeggiante

Si tratta del Boss più complicato dell’Arcipietra del Re Sotterraneo. Il Fiammeggiante non è un nemico da sottovalutare, nonostante sia un boss che lascia scoperti più punti deboli rispetto al Ragno Corazzato.

Storia del demone

In origine era considerato un Dio del culto dei predecessori degli scavatori, i quali pensavano che fosse una guardia che impediva la resurrezione dei temibili draghi. A tratti ricorda il Barlog del Signore degli Anelli, un gigantesco demone costituito da fiamme ardenti.

Strategia

Il problema del Fiammeggiante è che appena entrati in battaglia si getterà addosso al giocatore con tutta la peggior brutalità. Tra zampate, fiammate e pugni esplosivi, saremo chiamati a schivare ogni tipologia di attacco.

La strategia migliore è quella di non farlo allontanare mai troppo dal giocatore, se ci teniamo vicini al suo raggio di attacchi, dovremo schivare solo i pugni esplosivi che impiegano diverso tempo prima di poterne sferrare un altro. Ogni volta che vedremo che sta per attaccare, dovremo posizionarci dietro di lui, effettuare una serie di attacchi continui e non appena si sarà girato, bisognerà effettuare la stessa movenza, fino a sconfiggerlo.

 

 

Tags

Federico Molino

Amante delle opera di nicchia e delle belle OST. Appassionato instancabile di molte cose, ma tra le tante spiccano il cinema e la fotografia.
Close