News

Watch Dogs Legion – Modalità multiplayer rimandata al 2021

Dovremo aspettare ancora un po' per giocare online

Ubisoft ha ufficialmente annunciato che la modalità multiplayer di Watch Dogs Legion, l’ultimo titolo della saga dedicata agli hacker del Dedsec, è stata rimandata ad inizio 2021.

Rinviato per dare priorità alle migliorie tecniche

Il publisher, nella sua dichiarazione, ha spiegato che la causa principale del rinvio è dettata dalla scelta di voler concentrare gli sforzi degli sviluppatori per risolvere bug e problemi tecnici da cui il titolo è afflitto.

Originarimente, l’update del gioco dedicato al multiplayer era previsto per il 3 Dicembre, ma Ubisoft a quanto pare ha preferito fare marcia indietro per potersi dedicarsi alla risoluzione dei tanti bug che sono stati segnalati dalla community. Nella prossima patch che sarà rilasciato, gli sviluppatori hanno infatti promesso miglioramenti dal punto di vista tecnico e della stabilità generale del gioco.

La modalità online di Watch Dogs Legion, proporrà delle missioni da giocare in cooperativa da 2 a 4 giocatori, modalità PvP e la Spiderbot Arena. Non è stata annunciata una nuova data ufficiale per l’arrivo di questi contenuti, Ubisoft si è limitata a specificare come finestra di lancio l’inizio del nuovo anno.

Fonte: Vg247

Tags

Mattia Incoronato

Classe '98, appassionato fin da piccolo da videogiochi e tecnologia, laureato in informatica presso l'Università degli Studi di Camerino. Amante della DC Comics e del cinema.
Close