NewsTech

Intel – Il nuovo 11700KF batte il 10900K

A quanto stando al dabatase dei benchmark fatti su AotS il nuovo Intel Core i7-11700KF riesce a battere l’i9-10900K se pur di poco.

Ashes of the Singularity è il benchmark

Tramite il tweet di APISAK veniamo a conoscenza del punteggio ottenuto utilizzando come benchmark Ashes of the Singularity: Escalation.

Come potete ben notare l’i7-11700KF affiancato con una RTX 3080 riesce a fare ben 114 FPS e fin qui nulla di sorprendente se non per il fatto che, l’i9-10900K con la medesima gpu riesce a farne ben 110.

Invece per quanto riguarda i fotogrammi ottenuti sulla sola CPU, quindi una sfida proprio diretta tra i due, non avremo l’i9 come vincitore ma bensì l’i7 che con soli 3,8 fps in più riesce a battere i 123,1 dell’10900K.

Sulla carta l’i7 ha ben 2c/4t in meno rispetto all’i9 e ha perfino un clock di base più basso di 100MHz, riuscendo comunque a battere l’ex top di gamma di Intel.

Benchmark

Inoltre, i modelli con la F nel nome indicano la presenza di una GPU integrata disabilitata, non alterando le altre caratteristiche della cpu rispetto al modello non F.

Quindi nel caso dell’i7-11700KF avremo un 8c/16t con 16MB di Cache L3 e un TDP di 125W.

Se confrontato con il rivale, il nuovo i7 ottiene il medesimo risultato del Ryzen 5 5600X.

Ovviamente prendete questo leak con le pinze perché il test con AotS non è uno dei più affidabili, in quanto i risultati presenti nel database sono caricati da utenti diversi e con sistemi / impostazioni differenti.

I nuovi processori Intel dovrebbero arrivare sul mercato nella prima metà del 2021 e già potete avere un assaggio della potenza dell’i9-11900.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dei nuovi titoli in imminente uscita e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: TomsHardware

Tags

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell'altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.
Close