News

Adobe – Gli avvisi di Adobe Flash iniziano a comparire su Windows 10

Stiamo contando incessantemente i giorni che mancano alla fine dell’anno, ma non sarà l’unica cosa che finirà dopo il 31 dicembre 2020. Anche se probabilmente vorremmo che una certa pandemia finisca magicamente allo scoccare della mezzanotte, sarà qualche altra “malattia” persistente che cesserà alla fine dell’anno.

Adobe, infatti, cesserà il supporto per Flash dopo anni di preparativi e ora si sta assicurando che gli utenti di Windows 10 lo sappiano prima che arrivi quel momento.

Flash è stato a lungo un problema di sicurezza su Internet e gran parte del Web si è allontanato da esso a favore di tecnologie più moderne e più standardizzate.

Adobe sta sicuramente giocando la carta della sicurezza e sta praticamente cercando di spaventare gli utenti dall’utilizzo di Flash. Non che comunque abbiano molta scelta entro gennaio del prossimo anno.

Dopo il 31 dicembre 2020, Adobe interromperà formalmente il supporto di Flash. In effetti, ha appena eliminato quello che storicamente sarà ricordato come l’ultimo aggiornamento di Flash lo scorso 9 dicembre. Arrivato il 12 gennaio 2021, tuttavia, Adobe Flash player e quasi tutti i plug-in Flash non riprodurranno più nemmeno contenuti flash.

Detto questo, ciò non significa che il lettore Flash e i plug-in diventeranno automaticamente inattivi e sicuri, motivo per cui Adobe e Microsoft stanno adottando misure aggiuntive per non essere accusati di compromettere i computer.

Adobe ha iniziato a far apparire avvisi su Windows 10 che informano gli utenti sulle scadenze e consiglia loro di disinstallare il programma Flash Player.

Anche se inutilizzato, il software potrebbe comunque essere sfruttato per ottenere l’accesso remoto a un PC, soprattutto se non riceve più aggiornamenti di sicurezza. Agli utenti vengono presentate solo due opzioni: disinstallazione o venire avvisati in seguito.

Microsoft, tuttavia, ha già pianificato una misura più drastica che rimuoverà automaticamente Flash per voi. L’anno prossimo lancerà un aggiornamento di Windows opzionale che farà proprio questo.

Ciò, tuttavia, influisce solo sul Flash che Windows 10 stesso installa e gli utenti dovranno comunque disinstallare manualmente altri lettori Flash, presumendo che i produttori di browser non lo facciano loro per voi.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dei nuovi titoli in imminente uscita e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Twitter e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Slashgear

Tags

Davide Avino

Cresciuto (lo sarà per davvero?) a pane e videogiochi, ama parlare della sua passione con chiunque abbia voglia (e coraggio) di ascoltarlo. Dategli un videogioco con una forte componente narrativa e lo farete l'uomo più felice del mondo. "Non importa da quale parte del pianeta arrivi, una bella storia è sempre una bella storia."
Close