NewsTech

Nvidia – Annunciata la RTX 3070 Sakura Edition

Yeston ha annunciato la sua versione della Nvdia GeForce RTX 3070 con un dissipatore custom chiamato Sakura Hitomi Flower Marriage Commemorative Edition, che sicuramente farà gola agli amanti degli anime.

Una GPU particolare

La scheda mantiene un design a 2,5 slot e utilizza un classico sistema di dissipazione a tripla ventola. Ma l’azienda Yeston ha posto molta cura per quanto riguarda il PCB, il backplate e il design generale della GPU.

Il PCB è completamente bianco, una scelta inusuale visto che generalmente i maggiori produttori tendono a utilizzare quello classico nero, quindi se siete dei maniaci degli abbinamenti e state creando una build totalmente bianca, potrete nel caso smontare il backplate per avere in mostra il PCB bianco.

Il fronte invece è un insieme di colori che vanno dal bianco al blu pastello e viola, contornati dagli immancabili RGB. Le pale delle ventole invece hanno la stessa forma dei petali di ciliegio, infine sul backplate è raffigurata Sakura Hitomi.

La scheda vanta delle stesse frequenze viste sulla versione Founders Edition, quindi con un 1,500 MHz di clock base e un boost fino a 1,770 MHz, superando di 45 MHz la scheda stock di Nvidia.

La dotazione di porte è la medesima di qualsiasi altra RTX 3070, quindi 3 uscite DisplayPort, una porta HDMI e una porta Type-C.

La GeForce RTX 3070 Sakura Hitomi sarà disponibile in edizione limitata a partire dal 2 Gennaio 2021, tramite il negozio JD.com. Al momento Yeston non ha rivelato il prezzo di vendita, ma possiamo ipotizzare che questo si assesti sulle 600 / 700 euro circa, visto il prezzo base delle Founder Edition di 519,99€.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dei nuovi titoli in imminente uscita e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Twitter e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: TomsHardware.com

Tags

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell'altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.
Close