Monster Hunter Rise – Rilasciate nuove informazioni

Quest’oggi si è svolto il Monster Hunter Direct dedicato a Rise, il nuovo capitolo della serie che arriverà il 26 Marzo 2021 su Nintendo Switch.

Vecchi mostri tornano e demo in arrivo

Durante il Monster Hunter Direct sono state rilasciate nuove informazioni inerenti al nuovo capitolo Rise che sta per arrivare.

Sono stati mostrati i vecchi e nuovi mostri che faranno parte del roaster del nuovo capitolo, tra quelli mostrati vediamo il gradito ritorno del Mizutsune, mostro introdotto la primissima volta in Monster Hunter Generations e rimasto esclusiva dei capitoli Nintendo.

Oltre al Mizutsune, vediamo il ritorno del:

  • Tigrex
  • Barioth
  • Khezu
  • Great Baggi
  • Lagombi

E viene mostrato infine una nuova aggiunta, il Goss Harag, una creatura che vive in una regione innevata. Attacca i cacciatori utilizzando delle lame di ghiaccio che crea congelando il proprio respiro.

Torna a mostrarsi nuovamente il Magnamalo, il mostro flagship di Rise. Questo particolare mostro ha il corpo avvolto da un carapace duro che utilizza come armatura, attacca i cacciatori sfruttando la coda e uno speciale gas capace di uccidere qualsiasi nemico.

Oltre ai mostri, viene mostrata nel dettaglio la nuova meccanica del Wyvern Riding che vi permetterà di balzare sul mostro tramite il proprio Wirebug, per poter così legare la creatura e comandarla per potersi muovere per la mappa o per attaccare i mostri nemici.

I personaggi della base

La base in Monster Hunter Rise vanterà di moltissimi NPC con cui potrete interagire, per il momento ne sono stati mostrati 8, chissà se ne saranno presenti altri.

Avremo al momento i seguenti personaggi:

Minoto e Hinoa

Minoto e Hinoa

Sono due fanciulle che vivono nel villaggio e hanno il compito di dare al cacciatore le missioni che dovrà intraprendere.
Yomogi

Yomogi

Una giovane ragazza che gestisce il negozio di tè locale nel villaggio.
Fugen

Fugen

L’anziano del villaggio. Rispetta gli abitanti del villaggio e li protegge, grazie anche al fatto di essere un maestro delle Spade Lunghe.
Hojo

Hojo

Maestro della Gilda, l’uomo più anziano del villaggio, gestisce pure il tabellone delle missioni.
Master Utsushi

Master Utsushi

È il leader dei cacciatori nel villaggio.
Iori

Iori

Iori è un ragazzo gentile e dal cuore puro che ama molto gli animali.
Kogarashi

Kogarashi

Kogarashi è il capo dei Felyne ed ha l’incarico di gestire i Meowcenearies.
Rondine

Rondine

È il commerciante di Monster Hunter Rise. Arriva nelle nuove terre tramite una nave per poter commerciare con il villaggio.

Infine è stata annunciata la data di rilascio della demo che sarà disponibile fino alle 09:00 dell’1 febbraio 2021.

Potrete invece scaricarla a partire dall’8 Gennaio 2021 alle ore 09:00 tramite Nintendo e-Shop. La demo ha un peso di 1,6GB e vi darà accesso a 4 tipi di missioni che potrete affrontare con tutti i 14 tipi di armi che vi offriranno un preset di armi e armature.

Oltre a ciò vi informiamo che la demo ha un numero di utilizzi massimo pari a 30 volte. Noi di GameIndustry.it non capiamo come mai l’adozione di tale scelta, è dall’epoca del Nintendo 3DS che non vedevamo demo limitate in termini di utilizzo.

Le missioni a cui avrete accesso sono due di caccia nelle quali affronterete, in solo o in multiplayer, il Great Baggi e il Mizutsune. Invece nelle altre due testerete con mano le nuove meccaniche introdotte nel nuovo capitolo.

Insieme alla demo sono stati rilasciati due nuovi video dedicati al Wirebug e al Wyvern Riding:

Wirebug 101

Wyvern Riding 101

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dei nuovi titoli in imminente uscita e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Avatar

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell'altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.