News

Disjunction – Un nuovo action RPG a tema Cyberpunk

In uscita a fine gennaio, Disjunction ci porta in una fantascientifica New York del 2048

Il cibernetico immaginario fantascientifico si trova in un momento storico parecchio chiacchierato, in particolar modo in ambito videoludico visti i recenti avvenimenti che hanno colpito CD Projekt Red in seguito al disastroso rilascio di Cyberpunk 2077.

Ebbene, quest’ultimo non è l’unico capitolo in grado di portarvi all’interno di quel contesto artistico: secondo l’annuncio del publisher Sold Out e dello sviluppatore Ape Tribe Games infatti, dal 28 gennaio verrà lanciato ufficialmente Disjunction, un action RPG con componenti stealth.

Il titolo, dalla forte ispirazione delle opere tech-noir, è ambientato in una New York del 2048, e segue le vicende di tre cittadini incalliti che hanno come obiettivo liberare la metropoli da una pericolosa sostanza stupefacente diffusasi tra i sobborghi della grande mela.

La trinità di narrazioni si evolverà in uno sviluppo basato sulle decisioni prese dal giocatore stesso, che andranno ad inficiare sul percorso narrativo dei protagonisti man mano che le vicende si intrecceranno nel corso dell’avventura.

Dal trailer il gioco si presenta con una interessante grafica in pixel art stilizzata, mostrando alcune della ambientazioni inserite nel titolo e un piccolo assaggio di quelle che sono le meccaniche di gameplay adottate.

Disjunction verrà lanciato per PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC tramite Steam e GOG il 28 gennaio 2021.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità su Disjunction ti invitiamo a seguirci sui nostri canali Social: siamo su Facebook e Twitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Tags
Close