Hindsight 20/20: Wrath of the Raakshasa – Uscirà anche su PS5

Lo sviluppatore Triple-I Games ha comunicato che oltre alle già annunciate versioni per PlayStation 4, Xbox One, Switch, e PC (Steam) previste per il secondo trimestre del 2021, si aggiungerà anche quella PS5.

Comunicato ufficiale

Ecco il comunicato ufficiale, tramite Triple-I Games:

Abbiamo scelto lo scorso anno di utilizzare il tempo extra che il 2020 ci ha concesso e ora siamo pronti a portare Hindsight ai nostri meravigliosi follower e fan.

Abbiamo ampliato le scelte, il combattimento, i filmati e persino il framerate per rendere il nostro gioco il migliore possibile quando lo lanceremo entro la fine dell’anno.

La versione PlayStation 5 di Hindsight 20/20: Wrath of the Raakshasa funzionerà a 60 fotogrammi al secondo con risoluzione 4K, oltre a tempi di caricamento notevolmente più rapidi e miglioramenti del rendering tra cui occlusione ambientale migliorata, sfocatura del movimento e bloom.

Ulteriori informazioni

Di seguito vi lasciamo una panoramica sul gioco, tramite Triple-I Games:

Il regno di Champaner ama la vita sopra ogni altra cosa, preferendo praticare il pacifismo al posto delle armi. 

Quando un virus inizia a trasformare i residenti in bestie assetate di sangue conosciute come Raakshasa e una spaccatura distruttiva riempie il cielo, quei valori sacri vengono rapidamente messi in discussione. 

Jehan, un uomo misterioso con un braccio, tiene inconsapevolmente il destino di Champaner nel palmo della sua mano.

n lutto per la perdita del padre assassinato di recente, Jehan si ritrova diviso tra il pacifismo che gli è stato insegnato a riverire e il bisogno di vendetta. 

Scegli tra stili di combattimento Misericordiosi o Spietati, ciascuno con i propri vantaggi e svantaggi. Stordisci strategicamente i nemici per ottenere il rispetto delle persone o sradica rapidamente i nemici con una spada mortale. 

Ogni nemico e boss ha mosse e comportamenti diversi a seconda dello stile scelto.

Le decisioni in Hindsight 20/20: Wrath of the Raakshasa hanno ripercussioni di lunga durata, influenzando il gioco e offrendo percorsi narrativi ramificati. 

Le scelte possono apparire ovvie tramite il dialogo o metodi di combattimento, ma il destino potrebbe avere qualcosa di completamente inaspettato in serbo per Jehan. 

A volte anche il tempo di viaggio può fare la differenza. Muoviti troppo lentamente o distraiti aiutando i cittadini e Jehan potrebbe non arrivare in tempo per salvare la situazione.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità ti invitiamo a seguirci sui nostri canali Social: siamo su  FacebookTwitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Antonino Nicola D'angelo

Antonino Nicola D'angelo

Nato a Palermo il 3 Febbraio del 1999, cresciuto a pane e videogiochi ed amante di anime e manga. Gioca ad un po' di tutto, prediligendo il genere degli RPG. "Da un calcio alla ragione e fa spazio all'impossibile"