Immortal Fenyx Rising: Una Nuova Divinità – Recensione

L’anno scorso siamo stati deliziati da Immortal Fenyx Rising, nuova e sorprendente IP di Ubisoft. Abbiamo gradito molto l’ultima fatica del team di Quebec premiandolo con un ottimo voto. Come accade con Assassin’s Creed, anche questa nuova produzione propone un Season Pass con tre storie, la cui prima è stata rilasciata recentemente da poco sotto il nome di “Una Nuova Divinità”.

Il team di Ubisoft ci ha offerto un codice del Season Pass della versione Xbox Series X|S, e abbiamo dunque deciso di analizzare al meglio ciò che questo primo contenuto aggiuntivo vuole proporre al suo pubblico. Sarà riuscito a soddisfarci appieno?

Un posto tra gli Dei

La storia del nostro protagonista riprende proprio da dove l’avevamo lasciata, appunto per questo il gioco ci avvisa, tramite un menù apposito, che iniziare Una Nuova Divinità potrebbe comportare delle anticipazioni dell’arco principale del gioco. Il contenuto è accessibile tramite ad un apposito menù principale, registrando dei progressi completamente separati da quello della storia principale.

All’inizio del DLC ci verrà chiesto se vogliamo caricare i nostri poteri acquisiti durante la storia, oppure decidere di iniziare con un potenziamento standard già dettato dagli sviluppatori, per permettere a chi non ha ancora concluso la campagna, di cimentarsi comunque in questo nuovo contenuto.

L'Olimpo di Una nuova divinità

Prove di ogni genere

La storia si concentra nuovamente su Fenyx, la quale dovrà essere accettata dal Pantheon. Prima di potervi accedere tuttavia, dovrà affrontare una serie di prove che la portino ad essere degna di un posto tra le leggende dell’Olimpo.

Ed è proprio nell’Olimpo che Una Nuova Divinità si svolge, ponendoci di fronte ad una serie di lunghissime prove, molto difficili in alcuni frangenti e soprattutto appaganti. Le sfide riprendono lo stile già visto a Dicembre con il gioco base. Ogni percorso che andremo a completare, ci permetterà di accedere a dei nuovi poteri, grazie alla benedizione degli Dei.

Fenyx sull'olimpo

Tecnicismi enigmatici

Abbiamo impiegato una decina di ore a completare tutto il contenuto, e possiamo dirvi che la longevità è sopra la media, rendendo lo sforzo compiuto da Ubisoft Quebec sicuramente lodevole. Nonostante la buona longevità però, la trama non presenta alcun background articolato, andando a condire il quadro generale con nuove piccole informazioni, che suonano più come un pretesto per farci capire che fine abbia fatto Fenyx dopo la fine della sua storia nell’isola d’oro e la battaglia contro Tifone.

Il gameplay alla base del contenuto utilizza la stessa struttura già vista precedentemente. Avremo a disposizione un hub centrale che ci permetterà di orientarci all’interno della nuova zona di gioco. Il level design è promosso, le nuove zone esplorabili sono molto ispirate e presentano un carattere unico e distinto. Ci saremmo aspettati però dei nuovi personaggi di spessore, che aggiungessero alla storia un pizzico di brio in più.

Gli enigmi sono accessibili a tutti, (gli sviluppatori non hanno esagerato con la difficoltà) trovando il giusto compromesso tra una sfida appagante e un’esperienza di gioco mai troppo frustante, soprattutto per chi non è abituato con le sessioni legate agli enigmi. Nonostante la buona longevità, bisogna però ammettere che alcune missioni risultano ripetitive, con alcune di queste portate troppo per le lunghe, creando un senso di noia non indifferente.

Una Nuova Divinità di Immortal Fenyx Rising

Commento Finale

Nonostante tutto, il nuovo contenuto aggiuntivo dedicato a Immortal Fenyx Rising ci ha soddisfatto. La longevità si attesta su buoni livelli e la nuova ambientazione è molto curata. Ci saremmo aspettati qualcosa in più sul comparto narrativo, ma nonostante tutto la storia si lascia seguire senza troppe noie. In conclusione, per noi è promosso e non vediamo l’ora di sapere quale altre gesta attenderanno la nostra Fenyx!

Riassumendo

Una Nuova Divinità si è dimostrato un contenuto aggiuntivo valido, grazie alla nuova location esplorabile che propone un level design molto ispirato. Peccato per alcune fasi fin troppo ripetitive.

Voto Finale
7.5/10
7.5/10

Pro

  • Ottima longevità ma…
  • La nuova ambientazione è promossa
  • I nuovi poteri aggiungono ulteriore varietà

Contro

  • …a lungo andare alcune fasi sono ripetitive
Federico Molino

Federico Molino

http://GameIndustry.it

Amante delle opera di nicchia e delle belle OST. Appassionato instancabile di molte cose, ma tra le tante spiccano il cinema e la fotografia.

Leave a Reply