Persona 5 Strikers – Guida ad Akane Hasegawa

Akane Hasegawa è un nuovo personaggio di Persona 5 Strikers. Nel gioco è la figlia di Zenkichi Hasegawa ed è una studentessa che vive da sola a Kyoto.

Nel Metaverso Akane è il Monarca della Prigione di Kyoto che sfrutta tramite l’applicazione EMMA per poter smantellare la polizia.
Trattandosi di un Boss in questa guida andremo a vedere quale party è meglio utilizzare per poterla battere senza particolari problemi.

La guida potrebbe contenere ancora materiale in lingua inglese o lievi imprecisioni, che vi invitiamo a segnalare nei commenti!

Akane Hasegawa

Akane Hasegawa

Nome: Akane Hasegawa
Nome Monarca: Ombra di Akane
Domain: Kyoto
Professione: Studente

 

 

Akane Hasegawa è una ragazza dai capelli corti color castano scuro, indossa un fermaglio rosso, i suoi occhi sono color marrone scuro. Anche se non lo dimostra dall’aspetto, Akane in realtà si sta per diplomare.

Veste spesso un uniforme nera scolastica con dei dettagli rossi e porta sulla spalla sinistra uno zaino rosa.

Shadow Akane

La sua forma nel Metaverso cambia completamente il suo vestiario, dall’uniforme scolastica passa alla divisa dei Ladri Fantasma con una maschera nera che presenta una goccia rossa sotto l’occhio destro. La sua corona in questo caso è un cappello a tuba nero che porta sulla testa, infine i suoi capelli diventano neri con le ciocche color rosso. Una volta rimosso il copricapo, Akane perde il controllo della Prigione di Kyoto.

Personalità

Akane è una giovane fan sfegatata dei Ladri Fantasma, infatti la sua stanza è piena di merchandise a tema, molti dei quali realizzati a mano. Oltre a studiare, fa pure la streamer e vanta un canale con ben 50 mila follower.

La ragazza odia con tutta se stessa le forze dell’ordine, in quanto due anni prima gli eventi di Persona 5, questi non riuscirono ad indagare sulla morte della madre, nonostante lei stessa fosse presente durante l’omicidio.

Stanza Akane

Il padre Zenkichi Hasegawa, apparentemente non fa niente per far luce sulla scomparsa della madre e per questo lei lo tratta male, unito al fatto che spesso il genitore non fa rientro a casa.

Non si fida degli altri proprio a causa del comportamento del padre, per questo chiede l’aiuto di EMMA. Una volta corrotta dall’applicazione si comporta in modo molto simile a quanto visto con Akira Konoe.

Statistiche di Joker di Akane

Akane Hasegawa non è un normale boss come tutti gli altri, infatti pure il suo scontro risulterà atipico. Dovrete vedervela proprio contro le copie dei Ladri Fantasma.

My Dear Joker

Punti Vita ???
Colpi Barra K.O.  4
Debolezze Ghiaccio
Resistenze Elettro e Vento
Oggetti ottenibili

Abilità di Joker di Akane

Abilità Effetto
Slash Attack Joker vi colpisce con il pugnale
Colpo di pistola Joker vi spara un colpo con il revolver
Spinning Move Ruota intorno a un palo con la lanterna rossa presenti nell’area, potrete fermarlo sparando un colpo.

Party consigliato

Nome Note
Persona 5 Strikers - Protagonist JokerJoker In questo scontro potrete utilizzare solamente Joker.

Strategia per batterlo

Come anticipato prima, lo scontro contro Akane è atipico rispetto agli altri boss, infatti ve la vedrete contro Joker di Akane, ovvero la versione cognitiva creata dall’Ombra di Akane per poter combattere contro i veri Ladri Fantasma.

Lo scontro è un po’ impegnativo a causa della limitazione imposta al party, in quanto potrete utilizzare solamente Joker, quindi portatevi dietro molti oggetti curativi. Il boss è debole ai danni di tipo ghiaccio, quindi equipaggiate a Joker dei Personae capaci di poter utilizzare abilità di quell’elemento.

Sfruttate pure i danni Tecnici concatenando le varie abilità, ad esempio se infliggerete lo status in fiamme, ricordatevi di usare in sequenza un’abilità di tipo vento, oppure se congelato utilizzate immediatamente abilità di tipo nucleare.

State attenti alle abilità di Joker di Akane, che utilizza in rapida successione. La sua velocità di movimento sarà infatti pari alla vostra, quindi state molto attenti perché sarà facile incappare in un Game Over.

Per ulteriori dubbi, potete consultare la nostra guida completa a Persona 5 Strikers.

 

Avatar

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell’altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.