The Sinking City – Gli sviluppatori invitano i fan a non comprare il gioco

Una curiosa quanto spiacevole vicenda sta toccando i ragazzi del team di Frogwares, il cui gioco ultimo progetto tornato disponibile da poco su Steam, The Sinking City, ha portato gli sviluppatori a scoraggiare gli utenti dall’acquistarlo tramite un Tweet sul proprio profilo ufficiale.

Le motivazioni che hanno spinto il team riguardano un dato falso riguardanti il gioco presente su Steam: pare infatti che, al contrario di quanto si legge dalla descrizione presente sulla piattaforma, il gioco non sarebbe stato sviluppato da Frogwares.

La causa di tutto ciò è da ricollegarsi alla disputa del team con lo sviluppatore Nacon, che ha visto schierati i fan dalla parte di Frogwares e motivo per cui il titolo ha attualmente numerose recensioni negative su Steam, in modo da sconsigliarne l’acquisto a chi non è consapevole delle vicende.

Tale diatriba è da ricondursi all’estate scorsa, quando il publisher accusò il team di sviluppo di essersi appropriato di codici di gioco e di esser venuto meno agli accordi contrattuali pattuiti, tuttora in discussione e che, si spera, possa arrivare ad una conclusione.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità su The Sinking City e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Eurogamer.net

Avatar

Giuseppe Lenti

Leave a Reply