Steam – Nuova funzione consente il Remote Play con chi non ha l’account

Una nuova interessante funzione messa a disposizione degli utenti che fanno uso di Steam, consente a qualunque giocatore di avviare una sessione di Remote Play Together, a patto che il gioco in questione lo supporti, invitando amici che non debbano necessariamente essere possessori di un account sulla piattaforma di Valve.

Il procedimento è piuttosto semplice: una volta avviato il Remote Play, Steam crea un collegamento alla sessione, visualizzabile nell’elenco degli amici, e che può essere condiviso da chiunque desideri.

A quel punto, tutto ciò che gli utenti da ospitare devono fare, è fare un semplice clic sul collegamento per potervi prenderne parte, bypassando senza problemi la procedura di creazione dell’account. La funzione, disponibile al momento solo optando per la versione beta, verrà probabilmente inserita ufficialmente nella piattaforma dopo un paio settimane di testing, come accade di consueto.

Steam Remote Play

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità sulle funzionalità di Steam e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: VG247

Avatar

Giuseppe Lenti

Leave a Reply