Paradise Lost – In uscita a Marzo

Il publisher All In! Games e lo sviluppatore PolyAmorous hanno comunicato che il loro Story-driven adventure game Paradise Lost uscirà il 24 Marzo.

Paradise Lost sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC (Steam-GOG) il 24 Marzo 2021.

Ulteriori informazioni

Di seguito vi lasciamo una panoramica sul gioco, direttamente da Steam:

Nessuno ha vinto la seconda guerra mondiale

Dopo più di vent’anni di guerra, i nazisti hanno posto fine al conflitto bombardando gran parte dell’Europa con missili nucleari. Ora il cuore del continente resta avvolto dal mistero, immerso nelle radiazioni mortali e nella rovina più totale, totalmente inaccessibile al resto del mondo.

L’ultima storia della terra

Vesti i panni del dodicenne Szymon che, dopo aver perso sua madre, scopre un gigantesco bunker nazista vagando tra le aride lande contaminate della Polonia. Il giovane è in cerca di un misterioso individuo ritratto in una fotografia molto cara a sua madre. Chi è quell’uomo? Sarai in grado di trovarlo?

Un bunker abbandonato

Addentrati in un bunker retrofuturistico, dove la tecnologia industriale avanzata si intreccia con l’enigmatico immaginario pagano slavo, ed esplora la città sotterranea che si nasconde nelle sue profondità. Scopri la storia del bunker, dalla sua occupazione da parte dei ribelli polacchi, fino al destino ultimo dei suoi abitanti. Cosa sarà successo a tutte quelle persone?

Trova Ewa

Malgrado la desolazione, una ragazza misteriosa di nome Ewa contatta Szymon sfruttando la tecnologia del bunker. Se il ragazzo riuscirà a trovarla, forse potrà dirgli qualcosa riguardo all’uomo della foto… e Szymon non sarà più solo…

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità ti invitiamo a seguirci sui nostri canali Social: siamo su  FacebookTwitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Antonino Nicola D'angelo

Antonino Nicola D'angelo

Nato a Palermo il 3 Febbraio del 1999, cresciuto a pane e videogiochi ed amante di anime e manga. Gioca ad un po' di tutto, prediligendo il genere degli RPG. "Da un calcio alla ragione e fa spazio all'impossibile"

Leave a Reply