Final Fantasy VII: Remake – Gli ultimi aggiornamenti da Nomura

Famitsu ha pubblicato una nuova intervista con Tetsuya Nomura—co-director di Final Fantasy VII Remake Intergrade e creative director di Final Fantasy VII: First Soldier e Final Fantasy VII: Ever Crisis— il quale ha condiviso nuove chicche e curiosità riguardanti questi tre titoli.

Final Fantasy VII Remake Intergrade

  • “Come è stato accennato nella sua presentazione, Sonon viene da Wutai e lavora con l’Avalanche, questo è il motivo per cui il design del personaggio ha un’estetica orientale con abiti in stile militare e un motivo corazzato. Mi è venuta anche l’idea di farlo combattere con uno stile di arti marziali usando un bastone per bilanciarlo con quello di Yuffie. Ho quindi creato questo outfit che dà l’idea di agilità nei movimenti. Inizialmente era stato concepito con caratteristiche più delicate, con lineamenti morbidi e un look da da “bravo ragazzo, ma ho pensato che facendo coppia con Yuffie avrebbe dovuto avere nuove dinamiche con lo scopo di differenziarlo da quanto abbiamo già visto con Cloud o Vincent, quindi ho provveduto a modificarlo e renderlo più mascolino.”
  • “Il giocatore controllerà solo Yuffie, quindi il sistema è stato impostato in modo da infondere nel personaggio la consapevolezza di essere un alleato che combatte al suo fianco e per questo, in base al campo di battaglia, potrà avere la possibilità di applicare diversi tipi di combinazioni con Sonon. Si potrà scegliere anche tra due diversi tipi di controllo: uno in cui Sonon combatte in modo indipendente e un altro in cui lui seguirà gli ordini diretti di Yuffie, in questo modo agirà all’unisono con quanto sta facendo lei. Una piccola icona avviserà della possibilità di premere L2 per cambiare tra i due diversi tipi di combo.”
  • “Saranno disponibili nuove materie e summon disponibili esclusivamente nell’episodio con Yuffie.”
  • “A cause della natura del sistema di upgrade, questa nuova sezione con Yuffie risulta etichettata come contenuto scaricabile. Tuttavia, l’intento originale era quello di creare una versione PS5 di Final Fantasy 7 Remake e non di produrre un dlc. Infatti non abbiamo previsto per questa occasione nessun tipo di contenuto scaricabile. Nel preparare l’ambiente di sviluppo per PS5 con Final Fantasy VII Remake Intergrade, il passaggio allo sviluppo del sequel è avvenuto senza intoppi. Inoltre, stiamo dando priorità al completamento del prossimo gioco, quindi se dobbiamo pensare realisticamente a dei dlc, quest’ultimi probabilmente saranno sviluppati solo dopo aver completato il titolo.”

Final Fantasy VII: First Soldier

  • “Abbiamo organizzato lo sviluppo di Final Fantasy VII: The First Soldier con l’obiettivo di competere come nuovo sfidante in quello che è il genere più in voga al momento. Credo che la maggior parte dell’utenza del genere non conoscerà Final Fantasy VII o non lo avrà nemmeno mai giocato. Vorrei che le persone scoprissero e si interessassero al mondo di Final Fantasy VII partendo da questo gioco, ma non possiamo semplicemente rilasciare un titolo insipido, quindi ce la stiamo davvero mettendo tutta per realizzare questo gioco. Si tratta di un nuovo genere per noi, ma potrebbe trattarsi di una nuova esperienza anche per i fan di Final Fantasy VII. Quindi mi auguro che vi uniate a noi questa nuova sfida!”
  • “Il gioco principale, Final Fantasy VII, non possiede un job system, ciò nonostante abbiamo deciso di aggiungere molti elementi dei Final Fantasy classici per dare a Final Fantasy VII: The First Soldier una sua forte identità all’interno del genere battle royale. Come è facilmente intuibile, ogni giocatore potrà scegliere all’interno di un team uno specifico mestiere chiamato “style” ad ogni partita e le diverse icone mostreranno lo stile scelto. Ogni stile ha il proprio set unico di skill e abilità. Ovviamente ci saranno dei vantaggi nell’usare sempre lo stesso stile… Ma riveleremo ulteriori dettagli in seguito.”
  • “Non prevediamo un beta test a numero chiuso, quindi vi chiediamo gentilmente di attendere per ulteriori informazioni.”
  • “Il game producer, Mr. Ichikawa, è stato uno dei primi a proporre l’idea di in battle royale, essendo un assiduo giocatore del genere lui stesso. Rappresenta la voce dei giocatori e anche un opinionista esperto che ci aiuterà a focalizzarci su ciò che c’è da migliorare o da mettere a punto.”

Final Fantasy VII: Ever Crisis

  • “Si potranno giocare i capitoli rilasciati in modo gratuito. La parte monetizzata si basa esclusivamente su loot box contenenti armi random. Alcune delle armi speciali arriveranno anche come set ed includeranno nuovi costumi non ottenibili con la versione base del gioco, che daranno quel quid in più alla storia intrattenendoti come mai fino ad ora.”
  • “Abbiamo cercato di suddividere la trama dell’originale Final Fantasy VII in 10 capitoli. Per entrare nello specifico, il gruppo riuscirà a fuggire da Midgar nel capitolo 3. Credo che in questo modo risulti più chiaro quanto verrà coperto negli altri capitoli.”
  • Ci saranno nuovi e originali episodi. “Il primo episodio coprirà la storia dei circa 30 anni di differenza tra gli eventi di Final Fantasy VII: The First Soldier e quelli di Final Fantasy VII: Ever Crisis. In particolare, la trama principale di quest’ultimo riguarda la fondazione dei SOLDIER, quindi, senza dire troppo a riguardo, rivedremo alcuni dei leggendari eroi da giovani, assieme ad una giovane versione della Shinra e anche a molti altri personaggi che faranno la loro comparsa nel sequel di Final Fantasy VII Remake.”
  • “Il gioco ha una modalità storia Oltre alla modalità storia, che riguarda il viaggio di Cloud & co., abbiamo anche preparato dungeon e battaglie speciali che si svolgono al di fuori della Compilation. Potrete creare il party dei vostri sogni e divertirvi a sfidare avversari potenti in modi totalmente diversi da quelli della campagna storia.”
  • “La musica si basa sulla colonna sonora originale, ma è tata totalmente ri-arrangiata per Final Fantasy VII: Ever Crisis.”
  • “Abbiamo appurato che le persone vogliono avere la possibilità di giocare i differenti titoli della serie sulle console attuali, quindi il concept designi dietro Final Fantasy VII: Ever Crisis non è da intendere come un ripiego, ma come un modo più congeniale per rimanere in contatto con questi titoli.”
  • Riguardo alle recenti notizie su Final Fantasy VII: “Da quanto abbiamo detto, risulta evidente che saremo molto impegnati nel prossimo futuro, quindi non solo quest’anno, ma presumibilmente per i prossimi due.”

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Maria Chiara Plances

Maria Chiara Plances

Sicuramente, per trovarsi in un sito che parla di videogiochi e del mondo nerd, non può essere amante dell'uncinetto... Anche se non disdegna le patatine fritte.

Leave a Reply