Monster Hunter Rise – Guida per Principianti

Se questo è il vostro primo Monster Hunter vedere soprattutto all’inizio l’enorme varietà di armi, equipaggiamenti, oggetti, fauna endemica e nemici sarà sicuramente scoraggiante. Ma non preoccupatevi, in questa guida vi daremo vari consigli che vi permetteranno di affrontare al meglio le vostre cacce per diventare a poco a poco un veterano.

Telecamera di gioco

Le impostazioni predefinite appena comincerete il gioco saranno impostate in modo tale da tenere sempre il mostro grande al centro dell’attenzione. Questa è una caratteristica utile poiché tiene traccia della posizione del mostro. Puoi mettere a punto le impostazioni per soddisfare le tue preferenze e migliorare le tue prestazioni in battaglia.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Preparatevi alla caccia

La prima cosa da fare è conoscere la vostra preda, normalmente il gioco vi dà un limite di tempo di 50 minuti per portare al termine la vostra missione, il nostro consiglio è quello di prendervi 5 minuti per studiare il mostro e imparare le sue mosse e le varie aperture. In questo modo riuscirete ad ottimizzare sempre di più le vostre capacità.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Concentratevi sulla storia

Il modo più semplice per acquisire dimestichezza con le meccaniche di gioco è quello di seguire le missioni della storia principale. Questo vi permetterà di sbloccare nuove aree, aumentare le vostre risorse e accedere a nuove strutture.

Familiarizzate con le varie armi

Monster Hunter Rise contiene 14 armi diverse, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi. Il nostro consiglio è quello di testarle tutte, in missione ed all’interno dell’area addestramento per capire qual è l’arma più adatta al vostro stile di gioco. Ad esempio, la spada e lo scudo sono adatti ai giocatori che cercano un’arma con un alta mobilità. Altri potrebbero scoprire che lo spadone li attirerebbe a causa della sua lunga portata.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Migliorate il vostro equipaggiamento

Il vostro equipaggiamento iniziale diverrà meno efficiente man mano che andrete avanti nel gioco, cercate quindi di forgiare nuove armi ed armature con i vari mostri che sbloccherete durante la vostra avventura.

Fauna endemica

La Fauna Endemica è una delle risorse principali da utilizzare nel corso delle vostre missioni, la varia fauna endemica che potrete trovare all’interno della mappa vi offrirà vari potenziamenti che vanno dal semplice aumento all’attacco al miglioramento temporaneo degli oggetti curativi e molto altro.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Cassa oggetti

La gilda vi fornirà regolarmente vari oggetti che potranno tornarvi utili durante le vostre battute di caccia, quindi tenete sempre sotto controllo la cassa blu presente nei vari campi base sparsi in tutta la mappa di gioco.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Imparate ad utilizzare l’insettofilo

L’utilizzo dell’insettofilo è letteralmente essenziale per poter avere la meglio sui mostri, ma anche per permettervi scalare e muovervi liberamente negli ambienti di gioco. Inoltre ogni arma possiede varie mosse esclusive che vi permetteranno di cavalcare il mostro dopo un certo numero di danni.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Sfruttate la cavalcatura del canyne

Un’altra novità introdotta in Rise è il Canyne, il vostro pelosissimo amico potrà essere cavalcato e vi permetterà di utilizzare oggetti e persino affilare la vostro arma in totale movimento e senza consumare la vostra resistenza.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Giocate insieme ai vostri amici

Se dovete creare dell’equipaggiamento che richiede la caccia di più mostri e magari anche difficili da abbattere, ricordatevi di chiamare i vostri amici, in modo tale da accorciare i tempi e soprattutto per divertirvi a cacciare in compagnia.

Monster Hunter Rise - Guida per Principianti

Per ulteriori dubbi, potete consultare la nostra guida completa a Monster Hunter Rise.

Antonino Nicola D'angelo

Antonino Nicola D'angelo

Nato a Palermo il 3 Febbraio del 1999, cresciuto a pane e videogiochi ed amante di anime e manga. Gioca ad un po' di tutto, prediligendo il genere degli RPG. "Da un calcio alla ragione e fa spazio all'impossibile"

Leave a Reply