Angels of Death – Sbarcherà anche su PS4 e Xbox One

Il publisher Playism e la sviluppatrice Makoto Sanada hanno annunciato che Angels of Death sarà rilasciato per PlayStation 4 e Xbox One il 22 Aprile al prezzo di $ 14,99. Supporterà le lingua in inglese, giapponese, cinese (tradizionale e semplificato), coreano e russo.

Ecco una panoramica del gioco tramite Playism:

Angel of Death è un gioco di avventura psico-horror composto da quattro episodi dall’omonimo creatore Hoshikuzu KRNKRN (Makoto Sanada), originariamente pubblicato tramite Niconico Game Magazine (ora Game Magazine), precedentemente gestito da Dwango.

Dopo aver ricevuto entusiaste recensioni al suo rilascio iniziale, avvenuto nel 2015, questo titolo ha guadagnato un’immensa popolarità in particolare tra gli studenti delle scuole medie e superiori tramite SNS e siti di caricamento video, ottenendo un successo immediato. L’originale infatti, vanta oltre un milione di download ed è stato trasposto in fumetti, romanzi e anime e ogni versione aveva anche una localizzazione in una varietà di lingue. Le serie di fumetti e romanzi hanno venduto un totale di oltre 2,4 milioni di copie e un’anime ha debuttato in TV nell’Agosto 2018, guadagnando ancora più popolarità in tutto il mondo.

Mettendo da parte il giapponese originale, il titolo è stato anche localizzato in inglese, cinese(tradizionale e semplificato), coreano e russo ed è stato rilasciato su Steam e Nintendo Switch. Grazie ad un’enorme numero di richieste da parte dei fan, Angels of Death riceverà finalmente una versione per PlayStation®4 e Xbox One il 22 Aprile 2021.

Ray è una ragazza giovane e debole, ma molto intelligente che soffre di amnesia. Zack invece, è un assassino psicopatico che compensa ciò l’acume con la forza bruta… Angels of Death narra la disperata lotta di questa strana coppia per scappare dall’edificio nel quale sono stati intrappolati. I movimenti e gli effetti della dot art sono splendidamente resi, la storia è profondamente emotiva e introspettiva e il mondo brillantemente originale e unico, intessuto dal creatore di titoli Indie Makoto Sanada, questi elementi formano insieme un’esperienza di gioco davvero affascinante.

Riusciranno Ray e Zack a unire le forze per affrontare gli assassini psicopatici che aspettano ad ogni nuovo piano? La tensione, la conclusione strabiliante e il finale commuovente, terranno costantemente i vostri occhi attaccati allo schermo.

La storia:

Una Rachel senza memorie si risveglia nel seminterrato di uno strano edificio che non conosce. Lo esplora e al piano B6 incontra Zack, un killer psicopatico che tiene una falce simile a al Triste Mietitore. Nello stesso piano incontra anche Danny, un uomo che afferma di essere il medico consulente della ragazza. Dopo aver riacquistato parte della sua memoria per merito di Danny, Rachel decide che vuole morire. Zack dall’altra parte, avendo infranto le regole dell’edificio, è stato condannato a morte. Rachel lo implora:

“Per favore…uccidimi”

e allora Zack risponde con una promessa:

“Aiutami ad uscire di qui e ti ucciderò”

I due si alleano e si dirigono verso la superficie, ma una sfilza di folli assassini non si fermerà davanti a nulla pur di impedire la fuga della coppia. Rachel e Zack riusciranno mai a rivedere la luce del giorno?

Il creatore:

Makoto Sanada, un creatore di giochi, ha attirato l’attenzione dopo che Kirisame ga Furu Mori è stato pubblicato nell’Ottobre 2013 su Freem! (un sito di giochi gratuiti) diventando un successo. Ha pubblicato il primo episodio di Angels of Death, il suo secondo lavoro, nell’Agosto del 2015. I due rispettivi giochi, dopo la loro fine, hanno raggiunto il regno multimediale, ricevendo versioni a fumetti, romanzi e altro e godendo ancora di un’ampia fanbase che rimane salda fino ad oggi..

Caratteristiche principali:

  • Una storia suddivisa in quattro parti con un perfetto equilibrio tra intrattenimento e letteratura.
  • Storytelling notevolmente migliorato da bellissime grafiche ed effetti 2D.
  • Psycho-horror con un serial killer psicopatico.
  • Ampia varietà di missioni, contenenti di tutto, e anche elementi di un gioco di fuga.

Angels of Death è stato rilasciato la prima volta per PC tramite Steam nel Dicembre 2016, poi seguito da Nintendo Switch nel Giugno 2018.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Leave a Reply