Star Wars: Knights of the Old Republic – Rivelato il team per il remake

Non c’è stato ancora nessun annuncio ufficiale dell’attesissimo ritorno di Star Wars: Knights of the Old Republic, ma la notizia di oggi porta un po’ di luce sul mistero riguardate l’intero progetto.

Questo perché uno dei misteri che circondavano il ritorno di Star Wars: Knights of the Old Republic, che è attualmente in lavorazione, era l’identità del team di sviluppo dietro al progetto.

Il reporter di Bloomberg, Jason Schreier – tra i primi a rivelare che un remake di Knights of the Old Republic era in fase di sviluppo – ci ha confermato che lo studio che si sta occupando del progetto è Aspyr. Eurogamer, che ha anche confermato questa notizia, ha aggiunto che si tratterà di un vero e proprio remake più che di una remaster.

Schreier si è lasciato sfuggire questa chicca in un’intervista con Minnmax (nel video che vi abbiamo proposto sopra), terminando in questo modo mesi di speculazioni inerenti al team che si è preso carico del gioco.

Ci sorprende il fatto che al momento il creatore originale, Bioware, non sembra essere coinvolto. Di sicuro quando arriverà un annuncio ufficiale del remake, sapremo di conseguenza molti più dettagli.

Aspyr non è esattamente conosciuta per il suo lavoro su grandi titoli. Lo studio, tuttavia, ha portato i classici giochi di Star Wars sulle piattaforme moderne, il più recente è il lavoro su Star Wars: Republic Commando disponibile su PS4 e Switch.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: VG247

Maria Chiara Plances

Sicuramente, per trovarsi in un sito che parla di videogiochi e del mondo nerd, non può essere amante dell’uncinetto… Anche se non disdegna le patatine fritte.

Leave a Reply