NieR Replicant – Come ottenere l’uovo d’aquila

Se siete dei cacciatori di Trofei o siete dei completisti, sicuramente sarete alla ricerca delle uova d’aquila, utile per il potenziamento delle armi e per l’ottenimento del corrispettivo trofeo.
NieR Replicant Ver.1.22474487139…

In questa guida vi mostreremo come poterle farmare il più velocemente possibile così da poter potenziare al massimo le vostre armi!

Il Nido di nome e di fatto!

Le uova d’aquila sono un oggetto molto raro e legato a una missione secondaria, Dove osano le aquile, che vi sarà affidata dalla oste presente nella taverna. Per poterla ottenere e sbloccare così tale oggetto, dovrete innanzi tutto completare la prima missione secondaria della taverna, La Nonna della taverniera, che vi richiederà degli oggetti: tre erbe medicinali, tre bacche e tre felci reali, per poter completare la creazione di un medicinale per la signora anziana presente vicino alla fontana, dove di tanto in tanto Devola si siederà per suonare e cantare.

Una volta completata tale missione, la oste ve ne consegnerà una nuova, dedicata alle uova d’aquila. Dovrete semplicemente raggiungere il Nido e raccogliere l’oggetto (drop garantito dalla quest) situato precisamente al di sotto della casa in cui vive il sindaco.

Raccolto l’oggetto e portato all’oste, potrete tornare al Nido per poter iniziare a farmare le uova, ma non è tutto rose e fiori, infatti la % di drop dell’oggetto è bassissima, inoltre non sempre il punto sotto la casa del sindaco vi permetterà di raccogliere oggetti.

Ma non vi preoccupate, vi basterà seguire queste indicazioni per poterlo farmare. Vi avvisiamo in anticipo che trattandosi di RNG non possiamo stimarvi un tempo medio per la raccolta, in quanto dalle nostre prove abbiamo notato che alcuni ne hanno raccolte 4 in mezza giornata, altri in un giorno intero e altri ancora in 1 ora circa. Munitevi di un santino e iniziate la vostra caccia alle uova!

Resettate e sfruttate le altezze

Prima di tutto dovrete salvare alla cassetta delle lettere presente all’ingresso del Nido. Una volta fatto ciò avvicinatevi alla prima grande piattaforma di fronte a voi e controllate sfruttando la telecamera se sulla passerella posta alla vostra destra è presente una luce.

Se presente, continuate con la guida, invece se non lo è, andate nelle opzioni e ricaricare il salvataggio. Ripetete il procedimento finché non vedrete la luce sulla passerella.

Una volta trovata, non vi resta che salire sulla prima scala alla vostra sinistra, salendo così alla passerella superiore, fatto ciò passate dall’altro lato del dirupo e raggiungerete l’abitazione del sindaco. Per accorciare la strada, vi consigliamo di buttarvi dalla casa del Sindaco sulla passerella sottostante.

Qua ora dovrete avere molta fortuna, cliccate sulla fonte luminosa e sperate nell’ottenimento dell’uovo d’aquila. Se sarete riusciti a ottenerlo, tornate indietro alla cassetta delle lettere e salvate. Vi consigliamo di buttarvi dal ponte sotto l’altro ponte sottostante, così da tagliare la scala e raggiungere subito la prima piattaforma grande.

Nel caso in cui la fonte luminosa non vi avesse dato l’ambito uovo d’aquila, vi toccherà aprire il menu e caricare la partita.

Ripetete tutto il procedimento fino all’ottenimento di ben 4 uova d’aquila. Armatevi di pazienza e sperate nella buona sorte. Ricordatevi sempre di salvare all’ottenimento dell’uovo d’aquila e di non buttarvi troppe volte giù nel dirupo, in quanto se andrete contro al Game Over, vi verrà caricato il salvataggio, perdendo così il bottino ottenuto!

Per altre informazioni e guide su NieR Replicant, vi rimandiamo alla guida completa all’opera di Yoko Taro!

Avatar

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell’altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.

Leave a Reply