Monster Hunter Rise- Disponibile patch 2.0

Durante il livestream di Monster Hunter di ieri, Capcom ha rivelato molte informazioni sull’imminente aggiornamento 2.0 di Monster Hunter Rise che uscirà oggi, 28 Aprile.

Con l’aggiornamento, i giocatori potranno affrontare nuovi mostri come il già annunciato Chameleos più altri due resi noti durante lo streaming: Elder Dragons Teostra e Kushhala Daora.

Ci sarà la possibilità di fare missioni per cacciare mostri Apex come Apex Diablos e Apex Rathalos. Come parte dell’aggiornamento, i mostri Apex precedentemente rilasciati possono essere sfidati al di fuori delle missioni Rampage, Magnamalo si unirà quindi alla rotazione missione Rampage.

Si potrà sbloccare un ulteriore rank cacciatore. Una volta sbloccato si guadagneranno punti rango dopo lo svolgimento delle missioni e sarà possibile così cacciare i mostri inclusi nel nuovo aggiornamento.

Le missioni Event Rampage, le missioni arena e le missioni single-player saranno altresì incluse.

L’aggiornamento consentirà di scaricare i Character Voucher con i quali sarà possibile modificare il proprio personaggio. Il primo voucher è gratuito.

Saranno aggiunte nuove tracce vocali per il proprio cacciatore e nuove armature sia per quest’ultimo che per i propri compagni. Aggiunte anche nuove gesture, acconciature, adesivi, abbigliamento per i propri animali e tanto altro ancora.  

Un nuovo evento sarà disponibile gratuitamente dopo l’aggiornamento e potrà essere giocato più e più volte e anche offline.

Ci sarà anche un futuro evento cross-over tra Monster Hunter Rise e Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin in cui è possibile utilizzare i dati salvati per guadagnare nuova armatura dai rispettivi giochi.

Monster Hunter Rise è disponibile per Nintendo Switch.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: VG247

Maria Chiara Plances

Sicuramente, per trovarsi in un sito che parla di videogiochi e del mondo nerd, non può essere amante dell’uncinetto… Anche se non disdegna le patatine fritte.

Leave a Reply