Alfred Hitchcock – Vertigo, annunciato per PC e varie console

Microids e Pendulo Studios hanno annunciato il gioco narrative-adventure intitolato Alfred Hitchcock – Vertigo e sarà disponibile sulle piattaforme PlayStation 5, Xbox Series, PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC (Steam). L’uscita è prevista per la fine del 2021.

Naturalmente, il film di Alfred Hitchcock è stato una delle principali fonti di ispirazione, che si tratti dei temi del gioco, della sua narrazione o anche delle tecniche visive che abbiamo usato che rispecchiano chiaramente le tecniche cinematografiche ricorrenti di Hitchcock“, ha dichiarato il designer narrativo di Pendulo Studios Josue Monchan in un comunicato stampa, Vertigo non è il nostro unico quadro di riferimento. Ad esempio, il fatto che la terapia sia al centro della narrazione riecheggia Spellbound, e alcuni personaggi assomigliano ai protagonisti di Rebecca, Psycho e molti altri.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Microids:

In Alfred Hitchcock – Vertigo, tuffati in un nuovo tipo di thriller psicologico e cammina su una linea sottile tra realtà e fantasia.

Lo scrittore Ed Miller è uscito illeso dal suo incidente d’auto nel Brody Canyon, in California. Anche se nessuno è stato trovato all’interno dell’auto rottamata, Ed insiste che stava viaggiando con sua moglie e sua figlia. Traumatizzato da questo evento, inizia a soffrire di forti vertigini. Quando inizierà la terapia, cercherà di scoprire cosa è realmente accaduto in quel tragico giorno.

Caratteristiche principali

  • Una storia esclusiva e originale di ossessione, memoria, manipolazione e follia, liberamente ispirata al capolavoro di Alfred Hitchcock, Vertigo.
  • Vivi una potente esperienza narrativa rendendo omaggio alle tecniche visive e narrative del genere thriller.
  • Indaga attraverso la visione di tre personaggi: ognuno ha una storia diversa da raccontare.
  • Esplora diverse linee temporali per verificare gli eventi e separare la realtà dai ricordi ingannevoli.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Leave a Reply