Idol Manager – In arrivo il manageriale sulle idol su PC

Il publisher Playism e lo sviluppatore GlitchPitch hanno annunciato l’arrivo di Idol Manager su PC tramite Steam.

Arriva insieme a una collaborazione

Il titolo è un gestionale di Idol nel quale vi ritroverete a gestire una piccola agenzia di giovani talenti.

Avrete tantissime interazioni con le giovani ragazze che andrete ad assumere, potrete farle allenare per poter aumentare così le proprie statistiche, farle registrare dei CD, creare degli eventi e gestire perfino un caffè che farà da luogo d’incontro con i fan delle vostre idol.

Schermata statistiche Idol Manager

Come detto sopra avrete un’infinità di possibilità, potrete perfino scegliere il budget da dare per ogni disco prodotto, quindi state attenti ai soldi spesi, pena la banca rotta dell’agenzia!

Dovrete occuparvi anche del lato marketing delle vostre idol, scegliendo le giuste campagne promozionali come le apparizioni sulle riviste, TV, live stream su internet e molto altro.

  • Agenzia
  • Eventi Idol

Ovviamente non potranno mancare gli scandali o i problemi tra i vari membri del gruppo. Infine il titolo al lancio sarà supportato dalle Idol Group Kamen Joshi, infatti nel titolo saranno presenti le loro canzoni e voci

Canzoni dei Kamen Joshi presenti:

  • Dreaming Days – testo di Hami, composto da Masaki Nagata, arrangiato da Hisao Sasaki
  • “Masquerade Nights” – Testo di Hami, composto da Masaki Nagata, Arrangiato da GAKU

Idol Manager arriverà su PC il 27 Luglio e successivamente verrà pubblicato pure su Nintendo Switch.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Avatar

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell’altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.

Leave a Reply