Tales of Arise – Nuovo trailer dal Summer Game Fest 2021

Bandai Namco ha rilasciato un nuovo trailer per Tales of Arise in occasione del Summer Game Fest 2021.

Il nuovo video di Tales of Arise presenta la regione di Elde Menancia, una regione lussuosa e diversificata di Dahna, e la sua capitale, Viscint. Qui i giocatori incontreranno Kisara e Dohalim, gli ultimi due personaggi che si sono uniti ad Alphen, Shionne, Rinwell e Law nella loro ricerca per liberare Dahna dall’oppressione di Renan.

Dohalim è un nobile di Rena con sentimenti molto diversi nei confronti di Dahnan rispetto agli altri Renan. È un gentiluomo molto educato con una particolare sensibilità verso forme d’arte come la musica, la poesia o le antichità. Combatte usando la sua verga con un mix di tecniche e arti astrali che lo rendono in grado di adattarsi ai suoi avversari.

Kisara è un soldato di Dahnan che accompagna Dohalim. Uno dei soldati più potenti dell’esercito di Dahnan, è anche molto apprezzata dai soldati di Renan, anche quando usa il loro equipaggiamento. Usa il suo martello e lo scudo per infliggere gravi danni corpo a corpo, ma può anche usare il suo scudo per proteggere i suoi amici mentre scatena tecniche difensive ad alto potenziale e ad ampio raggio.

In questo trailer i giocatori possono anche scoprire alcuni degli attacchi più spettacolari di Tales of Arise, come Artes, uno dei Tales of staples, che consentirà ai giocatori di avviare e creare combo devastanti, e i Boost Strikes, attacchi molto potenti eseguiti da due personaggi con l’intento di dare il colpo di grazia ai nemici.

Gli ultimi dettagli condivisi da Bandai Namco

Di seguito il nuovo trailer:

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Avatar

Cresciuto (lo sarà per davvero?) a pane e videogiochi, ama parlare della sua passione con chiunque abbia voglia (e coraggio) di ascoltarlo. Dategli un videogioco con una forte componente narrativa e lo farete l’uomo più felice del mondo. “Non importa da quale parte del pianeta arrivi, una bella storia è sempre una bella storia.”

Leave a Reply