Scoperto un nuovo glitch in Animal Crossing: New Horizons!

Nonostante durante il Direct dell’E3 Nintendo non abbia rivelato alcun nuovo aggiornamento per Animal Crossing: New Horizons, i glitch che possono rendere la nostra isola ancora più diversificata continuano ad essere trovati. Probabilmente questo verrà fixato presto, per cui approfittatene quanto prima.

Scopriamolo insieme in questa guida!

Gli scopi del glitch

Presto, detto: gli scopi del glitch sono due, ovvero poter entrare nei fiumi della nostra isola per poterci sguazzare liberamente e camminare attraverso gli oggetti, che ci permetterà di scattare delle foto ad esempio in una vasca idromassaggio ma soprattutto di poter sistemare al centro di un tavolo un qualsiasi oggetto, possibile finora soltanto durante la modalità arredamento della nostra casa.

Dentro la nostra casa il servizio da tè è perfettamente al centro del kotatsu.
Purtroppo non si può dire la stessa cosa quando il servizio da tè viene posizionato esternamente.

Il puzzle incompiuto

Il grande protagonista di questo glitch è il… puzzle incompiuto, oggetto che si può acquistare nel negozio a soli 290 stelline.

Puzzle Incompiuto

Dovremo aver sbloccato il terraforming, attraverso il quale bisognerà creare un rilievo profondo almeno due quadratini con un angolo, in cui alloggeremo il nostro puzzle.

Ecco il nostro puzzle incompiuto!

A questo punto, bisogna salire sul rilievo e posizionare un qualsiasi tavolo 2×2 (un tavolo da tè, un tavolo fungo, un tavolo di legno, un tavolo naturale da giardino, ecc.) a un quadratino di distanza dal nostro puzzle.

Scendiamo dal nostro rilievo e saliamo dalla parte del puzzle. Sorprendentemente, saremo in grado di camminare sopra quest’ultimo e, con un paio di tentativi, saremo in grado di attraversare, in questo caso, il kotatsu. Andando verso la fine dell’oggetto e girandoci, sarà possibile posizionare al centro il nostro servizio da tè.

Gli effetti collaterali, ma divertenti, del glitch

Se al di sotto del nostro rilievo costruissimo un fiume, avremmo anche la possibilità di entrarci dentro. Farlo è tutta una questione di fortuna…

Potremo vagare liberamente per i nostri corsi d’acqua ma non ci sarà più possibile uscirne, ragion per cui la nostra ancora di salvezza sarà il servizio di soccorso (che ci costerà 100 miglia).

Aiuto?!

Speriamo che questa breve guida sia stata utile. Ora ci tocca solo aspettare l’aggiornamento che ci è stato assicurato dal presidente di Nintendo of America.

Leave a Reply