Genshin Impact – Futuri Miglioramenti e Aggiornamenti dietro l’angolo

Gli sviluppatori di miHoYo hanno focalizzato la loro ultima discussione sugli aggiornamenti e miglioramenti diretti a Serenitea Pot di Genshin Impact. La Feature ha debuttato durante l’aggiornamento 1.5 Beneath the Light of Jadeite. Vi permette di ottenere un vostro regno da decorare e in un prossimo aggiornamento del titolo, il Serenitea Pot sarà migliorato con un limite di carico aumentato per mobili e aggiungerà un Waypoint Sub-Space.

Se siete interessati ad avere maggiori informazioni sugli eventi ora in corso in questo gioco, vi rimandiamo al nostro precedente articolo.

Attualmente è presente un limite al numero di animali, edifici e oggetti che potrete posizionare nelle aree interne ed esterne del vostro regno. Quando raggiungerete il limite di carico, sarete impossibilitati ad arredare ulteriormente quello spazio e dovrete rimuovere degli oggetti per posizionarne altri. L’ultimo annuncio ha confermato che il limite sarà aumentato a 1.6 e anche che in futuro aumenterà notevolmente.

La dichiarazione da parte di miHoYO è stata:

Gli sviluppatori hanno aumentato il carico esterno per Serenitea Pot nella versione 1.6 e nelle versioni future, prevediamo di ottimizzare ulteriormente il limite di carico. Gli arredi che vengono utilizzati più volte richiederanno un utilizzo minore di carico.

Altri aggiornamenti e funzionalità sono emersi per migliorare il Serenitea Pot. Per prima cosa, Paimon apparirà insieme al Viaggiatore quando si troverà in quest’area. Il Deposito del Regno invece, conterrà un Waypoint Sub-Spaziale nella versione 1.7 per consentirvi di teletrasportarvi all’interno del vostro Serenitea Pot. Infine, appariranno anche elementi agricoli, in modo che i giocatori possano coltivare.

Genshin Impact è già disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, PC e dispositivi mobili. È in fase di sviluppo anche una versione per Nintendo Switch.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Siliconera

Leave a Reply