Assassin’s Creed Infinity – Dettagli sul nuovo capitolo del franchise

Assassin’s Creed Infinity: questo è il titolo provvisorio del nuovo progetto di Ubisoft per la sua serie di punta. A seguito di un report di Jason Schreier di Bloomberg, la compagnia ha ufficialmente annunciato la sua esistenza, chiarendo anche diverse particolarità di questo titolo rispetto ai precedenti della serie.

Per quanto riguarda gli ultimi due capitoli della serie, Assassin’s Creed Odyssey e Valhalla, avevano già rinnovato il franchise d’appartenenza abbracciando una formula tendente a caratteristiche da gioco di ruolo. Con questo nuovo gioco, Ubisoft intende aprire un nuovo capitolo per la saga, creando quello che è a tutti gli effetti un GAAS.

L’acronimo GAAS, che sta per Game As a Service, indica che il gioco avrà un supporto a lungo termine supportato da DLC o microtransazioni. Inoltre, non avrà una sola epoca storica da esplorare come è successo fino ad ora, ma diverse, sviluppate di volta in volta dai due studio a lavoro sul titolo, Ubisoft Montreal e Ubisoft Quebec. Sono inoltre stati rivelati i nomi di diversi sviluppatori che saranno a lavoro su questo progetto, che potete leggere integralmente su Gematsu.

Siamo alquanto perplessi da questa scelta, soprattutto per il fallimento che titoli di questo tipo hanno avuto negli ultimi anni, tra cui Fallout 76 e Anthem, a causa un modello di business che i giocatori non sembrano interessati a supportare, in un mercato che è ormai saturo di giochi che prendono la maggior parte del loro tempo. Speriamo però che Assassin’s Creed Infinity non rappresenti un altro esempio di fallimento del modello GAAS, ma che offra invece un’esperienza innovativa per la serie.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Avatar

Giocatore fin da piccolo, ha sviluppato attrazione per diversi generi videoludici, in particolare titoli provenienti dall’oriente. Adora gli RPG, con una predilezione per il Dark Fantasy e le scelte multiple. Non disdegna niente e cerca sempre di espandere i propri orizzonti.

Leave a Reply