Killer and Strawberry Plus – Annunciato l’Otome per Nintendo Switch

Uscita per la prima volta su PlayStation Vita in Giappone nel 2018, il publisher BROCCOLI ha annunciato che la sua visual novel otome tornerà per Nintendo Switch con il titolo Killer and Strawberry Plus.

Questa nuova versione non vedrà cambiamenti per quanto riguarda la trama, ma avrà un episodio aggiuntivo completamente doppiato sulle vicende che accadranno dopo la True Love Ending.

Trama:

In una città da qualche parte nel Giappone moderno, la protagonista “Ichigo” viene drogata, messa in una valigia e portata in un determinato luogo.
Quando si sveglia è in un posto in cui le persone normali non possono entrare, “Cafe Tsukikage”, un caffè dove si riuniscono coloro che si occupano di affari illegali.

Trovandosi nel mondo della malavita, anche il proprietario e il cameriere al bar sono killer a contratto.
Mentre Ichigo è diffidente, il proprietario del caffè Tsukimi spiega di aver accettato una certa richiesta.

“Questa richiesta non è un contratto di omicidio, è per proteggerti. Ecco perché ti abbiamo portato qui. Una volta che avremo accettato questa richiesta, ti proteggeremo sicuramente.”

A causa di un certo trauma passato, Ichigo ha perso la voce e, senza parenti o un posto dove andare, accetta dubbiosa un lavoro come cameriera al bar.

“Chi diavolo mi sta prendendo di mira? E chi ha chiesto a questi assassini di proteggermi? Cosa… mi accadrà d’ora in poi?”

Una storia su come trattare con varie persone della malavita, come killer a contratto, contrabbandieri e mercanti di armi, mentre si risolve un fitto mistero e si insegue la verità nascosta.

Killer and Strawberry Plus per Nintendo Switch

L’uscita è prevista per il 23 Febbraio 2022 in Giappone al prezzo di 6,930 yen (53,77 euro).
Per ulteriori dettagli, potete visitare il sito ufficiale giapponese del gioco.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Avatar

Cresciuta a pane e videogio…no, non è vero, giocava solo a Pokémon. Solo più tardi ha sviluppato una passione per i jrpg sconosciuti ai più.
Ama la Nihon Falcom con tutta se stessa.

Leave a Reply