Sony Interactive Entertainment – Nuovi investimenti in studi giapponesi?

Stando a quanto fa sapere il capo dei PlayStation Studios, Hermen Hulst, parrebbe che Sony Interactive Entertainment stia investendo in un team di sviluppo esterno nell’area di Tokyo. Egli avrebbe inoltre affermato che i giochi provenienti dal Giappone sono fondamentali per l’identità di Sony stessa, nonostante alcune voci contrarie.

“Dirò che in qualche modo siamo ancora una società giapponese”, dice Hulst. “Questa è la nostra eredità. Fa ancora parte di ciò che siamo. Adoriamo i nostri giochi giapponesi”.

Hulst ha inoltre commentato la ristrutturazione di Sony Interactive Entertainment Japan Studio, ora noto come Team ASOBI:

“Stiamo costruendo il Team ASOBI con la collaborazione di Nicolas Doucet, quindi stiamo effettivamente investendo in quella squadra[…] La gente a volte dimentica che abbiamo Polyphony Digital, che è un team che gode di ben due sedi”.

“Stiamo investendo anche nel nostro gruppo di sviluppo esterno con sede a Tokyo, e questo è un team che ha ovviamente lavorato anche con artisti del calibro di FromSoftware e Kojima Productions. Quindi siamo molto propensi a investire nello sviluppo giapponese, che è qualcosa che amiamo[…] Penso che sia una parte così fondamentale dell’identità di PlayStation che non riesco mai a vederci distaccati dallo sviluppo giapponese o persino asiatico in generale.”

Lo scorso maggio, Hulst ha affermato che Sony Interactive Entertainment ha in programma oltre 25 titoli in sviluppo per PlayStation 5, quasi la metà dei quali sono nuove proprietà intellettuali.

Sony Interactive Entertainment

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Leave a Reply