JoJo’s Bizzarre Adventure: Last Survivor – In arrivo Risotto Nero

Di recente Bandai Namco ha annunciato che Risotto Nero, uno dei principali antagonisti della quinta serie de ‘Le bizzarre avventure di JoJo’ ossia Vento aureo si unirà al roster di JoJo’s Bizzarre Adventure: Last Survivor come nuovo personaggio giocabile. Più precisamente, il personaggio verrà aggiunto al gioco in un aggiornamento previsto per l’8 settembre 2021.

Data la natura del personaggio, ossessionato com’è dalla strategia e dalla tattica, le abilità di Nero ruotano principalmente attorno al furto e all’attacco da distanza tramite l’utilizzo di coltelli da lancio, senza contare l’invisibilità. Usando il suo stand Metallica, può raccogliere particelle di metallo presenti nell’aria e creare fino a cinque coltelli da lanciare contro gli altri giocatori contemporaneamente.

L’abilità relativa all’essere invisibile, per quanto possa sembrare parecchio sbilanciato, non gli impedirà di fare rumore ed essere rilevato dagli avversari. Tramite questa però, Risotto Nero può anche rianimare altri giocatori rimanendo invisibile. Inoltre, egli recupererà automaticamente la salute nel tempo se ha subito danni, anche se l’abilità non verrà trasferita mentre è nascosto.

La sua abilità definitiva gli consente di infiltrarsi nei corpi degli avversari con Metallica, proprio come accade nella serie e nel manga. Trasformando il ferro contenuto nel sangue della persona in qualunque tipo di oggetto appuntito, Risotto Nero può ridurne drasticamente la velocità, con la possibilità di infliggere danni che hanno effetto nel tempo.

Già in precedenza Bandai aveva aggiunto DIO, storico antagonista della serie, che includeva il suo caratteristico attacco “Road Roller” di Stardust Crusaders.

Purtroppo però vi ricordiamo che JoJo’s Bizzarre Adventure: Last Survivor è disponibile unicamente nelle sale giochi giapponesi e Risotto Nero apparirà nel gioco l‘8 settembre 2021.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Siliconera

Leave a Reply