Shin Megami Tensei V – Presentati I Demoni Chernobog e Dionysus

Atlus ha rilasciato il 104° e e il 105° video della serie Daily Demon dedicata a Shin Megami Tensei V. I due video introducono rispettivamente Chernobog e Dionysus, entrambi presenti nei diversi capitoli della serie e rispettivi spin-off.

Chernobog

Chernobog, il cui nome significa Dio Nero, è una presunta divinità slava dell’oscurità e della malafede. Chernobog non è spesso menzionato nelle fonti pagane slave perlopiù occidentali. È associato alla distruzione, all’oscurità e all’inverno. Per questa ragione non era adorato ma evitato, proprio come Baba Yaga. Tutto ciò è in conflitto con le usanze pagane slave di compiacere dei/dee e spiriti al fine di ottenere la loro benedizione e protezione. È anche sinonimo di male e in seguito divenne sinonimo di diavolo.

Nel breve filmato Chernobog usa “Poison Liquid” (avvelena un nemico; riduce la difesa di uno per 3 turni), Blight, Mamudo e “Black Dracostrike.”

Dionysus

Dionysus è l’antico dio greco del vino, dei calici, degli otri, dell’uva e della fertilità. Ispira follia rituale, adorazione gioiosa, estasi, carnevali e celebrazioni. A volte è incluso come uno dei dodici dell’Olimpo. Era conosciuto anche come Bacco, nome adottato e usato dai romani e la frenesia che induce, bakkheia. Oltre che della vinificazione, è divinità protettrice dell’agricoltura e del teatro. Era anche conosciuto come il Liberatore, che libera dal proprio sé, attraverso la follia, l’estasi o il vino.

All’interno del filmato Dionysus usa Maragion, Sexy Dance e “Hard Hit“. In lista è presente anche Agilao.

In precedenza sono stati presentati i demoni Siefgried e Kelpie.

Shin Megami Tensei V uscirà il 12 Novembre in tutto il mondo su Nintendo Switch.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: atlustube

Maria Chiara Plances

Sicuramente, per trovarsi in un sito che parla di videogiochi e del mondo nerd, non può essere amante dell’uncinetto… Anche se non disdegna le patatine fritte.

Leave a Reply