PlayStation – Sony ha rilasciato due giochi con la feature “GameTrials”

PlayStation sta dando la possibilità di avere due popolari titoli per PlayStation 5 completamente gratuiti per un periodo di tempo limitato. Sebbene i giochi in questione non potranno essere vissuti nella loro interezza, questo segna l’inizio di una nuova iniziativa di Sony per consentire ai possessori di PS5 di testare determinati titoli in un formato di prova prima di acquistarli. 

A partire dal 1 ottobre e fino al 28 ottobre, si possono scaricare e giocare Death Stranding Director’s Cut Sackboy: A Big Adventure. Nel caso di Death Stranding, i possessori di PS5 potranno provare il gioco per ben 6 ore prima di essere bloccati dal continuare a giocare, per maggiori informazioni sul titolo, vi rimandiamo alla nostra recensione. Con Sackboy: A Big Adventure , invece, questa prova durerà solo 5 ore. Per scaricare entrambi i titoli, dovrai semplicemente visitare la pagina di ciascun gioco sul PlayStation Store e selezionare l’opzione di prova che dovrebbe essere chiaramente etichettata. 

Questa offerta è disponibile solo per i possessori di PS5, anche se entrambi questi titoli sono disponibili pure su PS4. Inoltre, i timer di gioco in questione iniziano nel momento in cui inizi a scaricare uno dei due giochi. Quindi, se non hai tempo libero per giocare a Death Stranding Director’s Cut o Sackboy: A Big Adventure meglio rimandare il download ad un secondo momento.

Tuttavia, nonostante questi metodi di fruizione, Sonyha dato la possibilità di un nuovo e utile servizio per testare l’offerta di PlayStation che si spera continuerà a crescere nel tempo.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: ComicBook

Maria Chiara Plances

Sicuramente, per trovarsi in un sito che parla di videogiochi e del mondo nerd, non può essere amante dell’uncinetto… Anche se non disdegna le patatine fritte.

Leave a Reply