Diablo IV e Overwatch sono stati rinviati a data da destinarsi

In seguito all’aggiornamento pubblicato in merito ai risultati del calendario del terzo trimestre del 2021, Activision Blizzard ha annunciato che Diablo IV e Overwatch 2 subiranno un ritardo nella finestra di lancio, già precedentemente sconosciuta.

L’aggiornamento in questione recita:

“Poiché in Blizzard abbiamo abbiamo avuto a che fare con una nuova leadership in Blizzard, è diventato evidente che alcuni dei contenuti Blizzard pianificati per il prossimo anno necessiteranno di più tempo di sviluppo per raggiungere il pieno potenziale.”

“Mentre stiamo ancora pianificando di fornire una notevole quantità di contenuti da Blizzard il prossimo anno, stiamo ora valutando un lancio per Overwatch 2 e Diablo IV che ritardasse di diverso tempo rispetto a quanto originariamente previsto.”

“Si tratta di due dei titoli più attesi del settore e i nostri team hanno fatto grandi passi avanti verso il loro completamento negli ultimi trimestri. Ma crediamo che dare ai team un po’ di tempo in più per completare la produzione e continuare a far crescere le loro risorse creative per supportare i titoli dopo il lancio farà sì che queste versioni delizino e coinvolgano le rispettive community per i prossimi anni.”

Il presidente di Blizzard Entertainment, Mike Ybarra, ha inoltre ammesso di ritenere improbabile che i titoli possano rientrare all’interno del bilancio finanziario del 2022, dando per plausibile il loro rilascio nel 2023. Come già annunciato in precedenza, Diablo IV è già noto che verrà rilasciato per PlayStation 4, Xbox One e PC. Stesso discorso vale anche per Overwatch 2, con l’unica aggiunta di Nintendo Switch tra le console che ospiteranno l’atteso nuovo titolo.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram! Fonte: Gematsu

Leave a Reply