Metroid Prime – I lavori per la remaster sembra siano giunti alla fine

La serie Metroid sta vivendo un momento di rinascita, grazie all’uscita di Metroid Dread su Nintendo Switch. Dopo l’annuncio del gioco all’E3, molti nuovi arrivati ​​hanno espresso il loro interesse a rivisitare i precedenti giochi Metroid. 

L’insider di Nintendo, Emily Rogers, ha condiviso informazioni su un remaster del gioco a settembre e oggi Rogers ha dichiarato su Twitter che il lavoro sul remaster è stato avviato da Retro Studios nel 2017-2018 e completato durante l’estate scorsa.

Rogers ha continuato dicendo che Nintendo e Retro avevano pianificato di rimasterizzare tutti e tre i giochi Metroid Prime, con l’obiettivo di concentrarsi sul primo, per poi passare ai sequel. Tuttavia, Rogers afferma anche di non essere sicura che i piani possano essere cambiati a causa della pandemia di coronavirus. 

Il primo Metroid Prime sarebbe comunque uno gioco gradito su Nintendo Switch! Pubblicato originariamente su Nintendo GameCube nel 2002, il gioco ha segnato la prima incursione di Samus nel 3D.

Vuoi restare sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su TwitterFacebook e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: ComicBook

Maria Chiara Plances

Sicuramente, per trovarsi in un sito che parla di videogiochi e del mondo nerd, non può essere amante dell’uncinetto… Anche se non disdegna le patatine fritte.

Leave a Reply