Monster Hunter

Monster Hunter: World bandito dalla Cina

Dopo aver superato la barriera delle 10 milioni di copie vendute in pre-ordine. Monster Hunter: World non verrà più distribuito in territorio cinese. Il Governo Cinese in conflitto con Tencent Il governo cinese, poco dopo il lancio, ha deciso di escludere la commercializzazione del tanto atteso videogioco dal proprio territorio. La versione PC disponibile su WeGame, non sarebbe stata abolita a […]Leggi tutto